Arezzo: tutto esaurito al Villaggio Tirolese allestito in piazza Grande

Sale l’attesa per il quarto weekend dei Mercatini di Natale in piazza Grande ad Arezzo, l’appuntamento  organizzato da Confcommercio  che si appresta a battere ogni record di presenze anche grazie al tradizionale richiamo turistico del Ponte dell’Immacolata. Tantissime persone provenienti da tutta Italia, infatti, hanno scelto la città come meta ideale per passare qualche giorno di vacanza a dicembre. Le strutture ricettive aretine già da alcune settimane segnano quasi il 90% di occupazione, sia sul fronte alberghiero sia su quello extra – alberghiero, per non parlare dell’affluenza massiccia di visitatori giornalieri in arrivo con auto propria o i pullman delle gite organizzate.Il Villaggio Tirolese in piazza Grande, che si conferma l’attrazione più gettonata, riaprirà per tutti le sue casette giovedì 7 dicembre alle ore 14, ospitando centinaia di persone fino alle 21. Dopo quell’ora sarà protagonista assoluta della piazza la grande baita, che si trasformerà in un rifugio perfetto in vista della cena tosco-tirolese organizzata dai ristoranti di piazza Grande: le Logge Vasari e la Lancia d’Oro proporranno un menù tipico che spazierà dalle pietanze toscane fino a quelle tipiche del nord Italia. Già esauriti i posti per questo appuntamento, mentre per quello di giovedì 14 dicembre c’è ancora possibilità di prenotarsi.Apertura anticipata, invece, per la Casa di Babbo Natale, che anche l’8 dicembre spalancherà le sue porte a tutti i bambini e alle loro famiglie, con lo stesso orario di sabato 9 e domenica 10, con ingresso alle ore 10 fino alle 12:30 la mattina e dalle 14 fino alle 18:30 il pomeriggio al costo di 3 euro per i bimbi e 5 per gli adulti. Tanti animatrici vestite da elfi saranno a completa disposizione dei più piccoli coinvolgendoli in giochi di ruolo, disegni e animazioni, mentre gli amanti dei mattoncini potranno sbizzarrirsi in una stanza completamente dedicata al mondo Lego, con esposizioni e tavoli da costruzione. Non mancherà anche questa settimana, ovviamente, il “caro” Babbo Natale che accoglierà quanti vorranno una foto insieme a lui e consegnare la letterina dei desideri.Domenica 10, infine, sarà ancora una volta il Prato ad accogliere un evento di forte richiamo: alle ore 16 saranno i personaggi di Star Wars a sfilare nei grandi giardini della città alta, portando un tocco di magia e fantascienza agli occhi di chi ama la saga di George Lucas: il terribile Dart Fener, il mitico cavaliere Jedi Luke Skywalker, la splendida principessa Leila e il formidabile Ian Solo saranno sol alcuni degli eroi portati in campo dall’EmPisa Star Wars Fan Club, l’associazione che ripropone negli abiti e nella filosofia la saga di Guerre Stellari in tantissimi appuntamenti in giro per l’Italia, tra cui il Lucca Comics.