Beppe Carletti dei Nomadi protagonista de “Il tartufo bianco delle Crete Senesi. Mostra Mercato di Asciano”. Lo storico fondatore del gruppo parteciperà anche alla sfida di cucina tra le Contrade

In una breve pausa del nuovo tour dei Nomadi, il fondatore del gruppo Beppe Carletti non rinuncia a fare una visita nello straordinario scenario delle Crete Senesi.Domenica 10 dicembre infatti  sarà presente nel centro di Asciano per assistere gli chef delle contrade cittadine in un’inedita gara di cucina promossa nell’ambito de Il tartufo bianco delle Crete Senesi. Mostra Mercato di Asciano.Un motivo in più dunque per visitare l’evento. Carletti, che sarà insignito anche di un particolare riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale di Asciano, si intratterà volentieri, come sa chi lo conosce bene, con i suoi fans che potranno seguirlo in questo ruolo per lui del tutto nuovo. Un evento nell’evento dunque la partecipazione di Beppe Carletti che suggellerà una tre giorni ricchissima di iniziative: mostra mercato e street food per le vie del centro, visite guidate in tartufaia, laboratori per bambini, lezioni gratuite di cucina ed enologia e soprattutto le due attesissime cene stellate. La prima è in programma venerdì 8 dicembre con  un menù creato e realizzato da grandi chef italiane guidate  dallo chef pluristellato Claudio Sadler, sotto la supervisione del già direttore della Guida Michelin Fausto Arrighi e dell’elegante Annamaria Farina. Ogni chef curerà personalmente una portata che sarà abbinata ad un grande vino Chianti Classico. Il secondo appuntamento, sempre nei locali delle Scuderie del Granduca, è per sabato 9 dicembre: protagonisti ancora il Tartufo Bianco delle Crete senesi ed i vini Chianti Classico. Ai fornelli   alcuni tra i più prestigiosi nomi dell’alta cucina italiana, da Claudio Sadler a Pino Cuttaia. Per prenotare: tel. 0575 606887 oppure ticketing.terretrusche.com