Castiglion Fiorentino: Cartablet, il nuovo volto della lettura

Nasce il progetto “CartaBlet” con il fine di potenziare e allo stesso tempo avvicinare sempre più giovani alla biblioteca parlando una “lingua” sempre più tecnologica, multimediale ed interattiva. Sarà, infatti, potenziata la rete telematica e della Wi-Fi, le sale lettura avranno 5 postazioni informatiche All in One oltre all’introduzione del prestito di libri digitali con 10  e-book  a disposizione degli utenti della Biblioteca della Città di Castiglion Fiorentino. “Il progetto CARTABLET IL NUOVO VOLTO DELLA LETTURA , vuole favorire ed accrescere la fruizione della Biblioteca Comunale attraverso l’utilizzo di media e l’impiego di strumenti  informatici di ultima generazione. Un passo in avanti verso le nuove esigenze /richieste emergenti di modernità e cambiamento in  vista di una ‘vision’ che estende la cultura e la propone in chiave moderna ed attuale” dichiara Massimiliano Lachi, assessore alla cultura. All’indomani del riconoscimento di “Città che legge”, prosegue il percorso nel sostegno alla crescita culturale e sociale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado d’influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.