Chiusi della Verna: uomo ritrovato vivo sotto le macerie di una casa crollata per scoppio bombola a gas

Un bosniaco è’ stato  estratto vivo  dopo due ore di lavoro dai vigili del fuoco che lo hanno ritrovato sotto le macerie dove era rimasto intrappolato per il crollo di una casa a Chiusi della Verna . Scoppio dovuto a una bombola a gas. L’uomo, che ha riportato gravi ferite, è sempre rimasto cosciente. E’ stato lui a guidare i soccorritori  verso il punto dove si trovava.