Chiusi: Polizia di Stato denuncia per  ingiuria , molestie e disturbo alle persone un 27 enne che aveva offeso alcuni passeggeri, soprattutto donne

Denunciato ieri dalla Polizia di Stato un 27 enne di origine campana che ad Arezzo aveva preso a calci le porte del treno regionale partito da Firenze e diretto a Roma colpendo con il giornale alcuni viaggiatori e offendendo anche alcune donne . Il giovane ha tentato far perdere le tracce tra i passeggeri cambiando anche carrozza ma è stato rintracciato dalla Polizia Ferroviaria che lo ha denunciato. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Chiusi infatti, allertati dal Capotreno, sono saliti a bordo e lo hanno rintracciato subito in fondo al treno .  Il 27 enne è stato denunciato per ingiuria, percosse e molestia e disturbo alle persone.