Fusione comuni: il 16 dicembre laboratori di discussione per esprimere idee sul nuovo Comune Unico  Montepulciano – Torrita di Siena

Prosegue il percorso di partecipazione aperto ai cittadini e varato dai Comuni di Montepulciano e Torrita di Siena per dare la massima informazione sul Progetto di fusione che interessa le due comunità.Due gli appuntamenti in programma sabato 16 dicembre, secondo lo stesso format. A Torrita, presso la Biblioteca Comunale, in Piazza Matteotti, alle 10.00, aprirà un cosiddetto Laboratorio di discussione. La stessa iniziativa sarà replicata alle 16.00, a Montepulciano, agli ex-Macelli.Si tratta di incontri a partecipazione libera in cui, con la collaborazione di tecnici ed esperti, è possibile formulare proposte sull’organizzazione e la gestione dell’eventuale nuovo Comune Unico.In discussione anche le esigenze che, secondo la cittadinanza, dovranno essere affrontate prioritariamente, i miglioramenti possibili della macchina amministrativa e quelli che le collettività considerano punti fermi ed irrinunciabili.Com’è noto, le fusioni tra Comuni sono regolate da una Legge della Regione Toscana, che trova il suo momento fondamentale di partecipazione nel referendum popolare in cui l’elettorato potrà esprimersi a favore o contro la proposta. Ed il verdetto delle urne, atteso per l’autunno 2018, sarà vincolante per la realizzazione del progetto.