Sanità in Valdichiana : un ambulatorio per la  procreazione  medicalmente assistita anche a Nottola

Le coppie della Valdichiana e dei territori limitrofi finalmente potranno trovare nella propria area risposte e percorsi di aiuto alla fertilità. Dopo l’inaugurazione a Campostaggia, le terre di Siena si dotano di un nuovo centro pubblico a Nottola in cui si svolgono prestazioni e servizi per le coppie con problemi ad avere #figli, al passo con le tecnologie e la ricerca scientifica.” Un passo in avanti importante – ha commentato il opresidente della Commissione sanità regionale Stefano Scaramelli (foto) – anche per ridurre i tempi di presa in carico e creare sostegno concreto alla #genitorialità. Per il 2050 è stimato un tasso di natalità del 1,2%, oggi, invece, l’età media della prima gravidanza è passata in soli 10 anni da 24 a 36 anni e i problemi nella procreazione riguardano il 25% delle coppie. La politica della PMA mira alla presa in carico e alla gestione delle coppie infertili ma sopratutto in futuro dovrà prendere in carico i pazienti che vogliono informazioni ed eseguire esami preparatori e magari fare oggi azioni che domani non potrebbero. Una risposta garantita dal sistema pubblico che fa di Nottola uno fra i primi hub pubblici italiani che consentono di intervenire oggi per avere un bimbo domani”.