Siena: elezioni comunali; Associazione “Siena Attiva”, “si a convergenze sul metodo in piena autonomia”

Da Francesco Fasano dell’Associazione “Siena Attiva” riceviamo e pubblichiamo

 

“In un quadro politico cittadino sempre più caotico, è necessario rimarcare che l’Associazione Siena Attiva risponde solo a se stessa, in piena autonomia, indipendenza, senso civico, linea di indirizzo e partecipazione. Respingiamo qualunque illazione, scritta o sussurrata, nella quale questa Associazione sia dipinta come a rimorchio, o dipendente, o in attesa di aggregazione con le più svariate organizzazioni, associazioni, partiti o con personaggi di rilievo della politica cittadina, in particolar modo ove appartenenti a formazioni partitiche di rilevanza nazionale ed ancor più se ipotetici auto-candidati a sindaco. Siena Attiva, infatti, ha scelto coerentemente, e in critica aperta con le formazioni partitiche responsabili del disastro senese, la via del civismo libero non servile e lavora intensamente per costruire le basi di una politica cittadina democraticamente partecipata e realmente innovativa non accettando alcun vincolo di subordinazione rispetto alle logiche di schieramento tipiche dei partiti e ricercando le possibili convergenze sul metodo e sui contenuti democratici”.