Sinalunga : ipotesi chiusura filiale MPS; Zacchei( segretario Pd),”contro ipotesi pronti a mobilitazione”

Dal segretario del Pd di Sinalunga Edo Zacchei riceviamo e pubblichiamo
“Il piano di ristrutturazione della Banca MPS che prevede anche la soppressione della filiale di Sinalunga, comporterà concreti disagi ai cittadini . Lo sportello del capoluogo, tra l’altro l’unico presente, è indispensabile per tutte le oltre 1000 famiglie residenti e le numerose persone anziane che vivono in questa realtà. Si creeranno disagi , a tutte le attività presenti, a partire dai servizi sanitari a tutte le aziende ed attività commerciali che con sacrificio e difficoltà rendono vivo il nostro paese,con la evidente possibilità di impoverire il tessuto socio-economico . Esprimiamo ferma contrarietà alla soluzione tecnica dei tagli indiscriminati ed insensati prospettata, che penalizzano fortemente il nostro capoluogo.Ci mobiliteremo per arginare questo tipo di soluzione ed auspichiamo la ricerca di soluzioni alternative, che non siano prerogativa della diminuzione della qualità della vita della nostra comunità”.