Sovicille: in arrivo 450 mila euro dal Cipe per sistemazione strada di Carpineto

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) ha accolto la richiesta di finanziamento di 450.000 Euro, presentata dal Comune di Sovicille per la sistemazione della strada in località Carpineto. Si tratta di un progetto corposo, già elaborato nella sua versione esecutiva dall’Ufficio Strade dell’Unione dei Comuni della Val di Merse, finalizzato a riqualificare la viabilità principale dell’abitato dopo oltre trent’ anni dall’ultimo intervento. “La lettera con cui il Ministro Lotti ci ha comunicato l’accoglimento della nostra istanza è un bel risultato – commenta Giuseppe Gugliotti, Sindaco di Sovicille –.Questa disponibilità ci consentirà di mettere mano ad un intervento che sarebbe stato difficilmente realizzabile con le sole risorse del nostro bilancio. Voglio esprimere un ringraziamento al governo che nell’ultimo triennio ha allentato, per i comuni dotati di progetti, i rigidi vincoli che avevano in precedenza limitato gli investimenti.  Allo stesso tempo – conclude Gugliotti – voglio ringraziare Terre di Siena Lab, l’Agenzia dei Comuni del senese che ci assiste con competenza e puntualità nella ricerca di finanziamenti esterni: qualcuno ne predicava l’inutilità; i fatti, semmai, dimostrano che andrebbe ancora rafforzata!”. Per i lavori in questione, il Comune ha già contattato l’Acquedotto del Fiora per valutare la fattibilità di un unico intervento comprensivo, oltre che del rifacimento della strada, anche dei sottoservizi idrici.