Toscana: regione rinnova accordo con TLS : consiglieri regionali Pd Scaramelli e Bezzini,”conferma importante; attività all’avanguardia nella provincia di Siena e per la Toscana tutta”

“Una conferma importante, che dimostra l’assoluta qualità della Fondazione e mantiene l’impegno a tenere alti gli sforzi nel campo della ricerca farmaceutica e biomedica, un settore all’avanguardia nella provincia di Siena”. Così Stefano Scaramelli (foto), consigliere regionale Pd e presidente della commissione sanità e Simone Bezzini, consigliere regionale Pd, commentano la decisione della Regione di rinnovare anche per il biennio 2018-2020 l’accordo di collaborazione con la Fondazione Toscana Life Sciences  (TLS) e il conseguente finanziamento di 2.860.000 euro.“Il rinnovo dell’accordo con TLS, una vera e propria eccellenza nel campo della biomedica a livello nazionale – spiega Scaramelli –  premia la qualità di un lavoro importante nel settore della ricerca. Toscana life sciences a Siena svolge da anni una fondamentale attività di ricerca, non soltanto per le case farmaceutiche, ma anche per sturt up innovative e sperimentazione dei farmaci. Si va dalla valutazione, monitoraggio e valorizzazione dei risultati della ricerca nel settore delle Scienze della vita, al supporto per le strategie regionali che attraggano investimenti sul territorio. Tra gli ambiti in cui è particolarmente importante l’attività di integrazione svolta dalla Fondazione ci sono l’immuno Oncologia, l’immunoterapia del cancro, la medicina di genere e di precisione: tutte attività al centro di una collaborazione con l’ospedale delle Scotte”. “Le risorse confermate  – aggiunge Bezzini– consentono di continuare lo sviluppo dell’innovazione in materia sanitaria, con particolare riferimento al settore della farmaceutica, anche per garantire migliore successo a farmaci innovativi e sicuri. Si tratta di un passaggio importante per il nostro territorio e che rappresenta anche un riconoscimento per il lavoro svolto dai professionisti che hanno guidato e stanno guidando TLS. Un lavoro spesso sottovalutato in ambito senese, ma che invece rappresenta un valore aggiunto straordinario in grado di proiettare la Toscana in ambito nazionale e internazionale».