Chianciano : un altro negozio svaligiato nella notte. E’ il secondo in  48 ore. Preoccupazione tra i commercianti

Due negozi svaligiati in due notti consecutive. Il bilancio comincia ed essere allarmante. Prima è toccato al Bar Marabissi sul centralissimo viale della Libertà gestito dalla giovane doppia di cinesi Giovanni e Giulia. Un solo malvivente incappucciato ripreso dalle telecamere ha abbattuto a colpi di mazza la vetrina (oggi già riparata, comunque un grosso danno economico) e in pochi minuti ha portato via tutta  la cassa  compreso il pesante registratore con 600 euro e tutti i Gratta e vinci per un ammontare di 4000 euro. Erano le due di notte e proprio alle due della notte scorsa il copione si è ripetuto ai danni della Boutique Tricot nell’ancora più centrale viale Roma. Lì hanno agito probabilmente in quattro: una vera banda che ha forzato l’ingresso (niente spaccata in questo caso, quindi), disattivato il sistema di allarme e svuotato tutto anche in questo caso in pochi minuti. Un lussuoso bottino di bellissimi abiti, scarpe e borse superfirmati. Un colpo da maestri. Anche in questo caso, nessuno li ha disturbati anche perché si è trattato di azioni fulminee. C’è da chiedersi se non si tratti di un vero a proprio allarme sicurezza per i negozi della città. I commercianti tutti stanotte non dormiranno sonni tranquilli.