A Monteriggioni la raccolta dei rifiuti è sempre più tecnologica. Installati due contenitori informatizzati per la raccolta dei piccoli RAEE

Prosegue la riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti nel comune di Monteriggioni. Da oggi, venerdì 8 giugno sono a disposizione dei cittadini due nuovi contenitori intelligenti per la raccolta dei piccoli RAEE, Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. I due cassonetti sono stati posizionati a Castellina Scalo, in via Di Vittorio, a fianco della Casina Olly per la raccolta dell’olio alimentare esausto, e a la Tognazza, di fronte alla casina dell’acqua. I nuovi cassonetti intelligenti possono essere utilizzati tramite la 6Card, la tessera magnetica che permette di identificare ogni conferimento dei rifiuti con lo specificointestatario di utenza Tari residente nel Comune. Un nuovo metodo di conferimento dei rifiuti, quello adottatodal Comune di Monteriggioni, che consentirà di introdurre progressivamente una tariffazione puntuale legata all’effettiva produzione dei rifiuti e al reale impegno dei cittadini nella differenziazione dei materiali. “La collocazione dei due contenitori per la raccolta di piccoli elettrodomestici – afferma Fabio Lattanzio, assessore all’ambiente del Comune di Monteriggioni – segna un altro passo in avanti nella riorganizzazione della gestione dei rifiuti a sistema controllato e verso una tariffa puntuale che premi i cittadini più virtuosi. Questa iniziativa va ad affiancare le altre già avviate sul territorio di Monteriggioni con buoni riscontri da parte dei cittadini e fa parte del Piano economico e tariffario di ambito messo a punto grazie alla nuova progettazione con Sei Toscana dopo la revisione del contratto avvenuta lo scorso dicembre eapprovata in tutta l’Ato Toscana Sud, a partire da Monteriggioni”. Nei due nuovi cassonetti intelligenti è possibile conferire piccoli elettrodomestici qualiasciugacapelli, frullatori, ferri da stiro epiccole apparecchiature elettriche ed elettroniche, fra cui cellulari, tablet, tastiere, mouse, pc portatili, piccole stampanti, fotocamere.L’utilizzo dei contenitori è molto semplice: basta premere il pulsante posizionato sul cassonetto intelligente, avvicinare la propria 6Card al display per il riconoscimento dell’utenza, aprire lo sportello, conferire i propri rifiuti e richiudere. Nei due eco-contenitori installati alla Tognazza e a Castellina Scalo possono essere conferiti esclusivamente piccoli RAEE. Per disfarsi di grandi elettrodomesticiquali lavatrici, forni, frigoriferi, televisori e altri simili, invece, è possibile recarsi al Centro di raccolta di Pian del Casone – aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14 alle ore 18; il martedì e il giovedì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e il sabato, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 – oppure prenotare il ritiro a domicilio chiamando il numero verde di Sei Toscana 800127484.