Arezzo: la Magistratura della Giostra del Saracino  ha effettuato tutte le nomine per la 138° e 139°edizione della manifestazione

La Magistratura della Giostra ha provveduto a effettuare tutte le nomine per la 138esima e la 139esima edizione della Giostra del Saracino in programma sabato 22 giugno e domenica 1 settembre 2019. Molte conferme, alcuni nuovi nomi tra i componenti della giuria e un nuovo ingresso, quello di Gabriele Veneri, che rivestirà il ruolo di aiutante del Maestro di Campo, massima autorità della Giostra il cui ruolo è stato affidato nuovamente a Ferdinando Lisandrelli. “Auguro a tutti buon lavoro e con soddisfazione do il mio benvenuto a Gabriele Veneri – commenta il vicesindaco e assessore alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini – la disponibilità e l’estrema professionalità da parte di ognuno dei componenti della Giostra è fondamentale per la buona riuscita della stessa e la sua promozione”.

 

Ecco tutte le nomine per l’anno 2019:

ARALDO: Francesco Chiericoni – VICE: Gian Francesco Chiericoni

CANCELLIERE: Andrea Sisti

SERGENTE DEI FANTI DEL COMUNE: Raffaele Marcantoni al quale spetta  il  compito di   nominare  i  Fanti del Comune.  

FAMIGLI DEL BURATTO: Gian Luca Marmorini e Simone Rogialli – VICE: Marco Severi

MAESTRO DI CAMPO: Ferdinando Lisandrelli

AIUTANTE (a piedi): Gabriele Veneri

VICE MAESTRO DI CAMPO: Carlo Salvicchi e Fabio Butali

COADIUTORI MAESTRO DI CAMPO: Marco Mangani, Patrizio Lucioli, Carlo Polci, Cristiano Romani

ESPERTO DA AFFIANCARE ALLA GIURIA: Alberto Melis e Massimo Malatesti in alternanza

A seguire le nomine della Giuria:

22 GIUGNO 2019

Carlo Biagini (presidente), Mauro Barberi, Roberto Bonini, Andrea Ermini, Marco Magrini

Riserve: Marco Becucci, Marina Agnelli.

1 SETTEMBRE 2019

Giuliano Allegrini (presidente), Mauro Bartolucci, Beatrice Benelli, Laura Pagliai, Roberto Gonnelli

Riserve: Antonio Casi, Roberto Severi.