Basket: l’ala grande Giovanni Carenza alla San Giobbe di Chiusi

Prosegue il mercato in entrata della San Giobbe Chiusi con l’ingaggio dell’ala grande Giovanni Carenza. Nato nel 1988 a Castellaneta, in provincia di Taranto, Carenza si sposta dalla Puglia a Reggio Emilia con la famiglia in tenera età. Ai tredici anni, dall’Emilia il nuovo trasferimento negli Stati Uniti, dove frequenta la Saint Anthony High School, nel New Jersey, ed ottiene una borsa di studio al merito sportivo. Tornato in Italia nella stagione 2009/2010, entra a far parte della Pallacanestro Reggiana, per poi andare in prestito alla Virtus Siena e, nella stagione successiva, a Perugia, entrambe in serie A Dilettanti. Il primo contratto da pro arriva nel 2011/12 con l’Assi Ostuni in Serie A2, esperienza che lo fa entrare in pianta stabili nel palcoscenico della serie cadetta. Nel 2012/13 il trasferimento nel Lazio, a Veroli, dove rimane per due anni, poi la chiamata di Roseto, prima di spostarsi nuovamente per firmare con Agropoli nel biennio 2015-17 e Rieti nei due anni successivi. Nell’ultima stagione la firma con Orzinuovi, dove colleziona tredici presenze con 22.69 minuti e 6.23 punti di media.