Bettolle : consegnati gli attestati di “Olei Magister” dell’Aicoo durante una serata enogastronomica al Bar DiChiana

Di Claudio Zeni

 

Gli attestati ‘Olei Magister’ dell’associazione AICOO (Associazione Italiana Conoscere l’Olio d’Oliva) sono stati consegnati ai partecipanti nel corso di una serata enogastronomica tenutasi al Bar DiChiana di Bettolle.“Con ‘Metodologia sensoriale e gustativa dell’olio al cibo’ l’AICOO colloca l’extravergine da olive nell’enogastronomia del mangiare meglio ed in salute – esordisce Giulio Bisaccioni, deus ex machine dell’AICOO – per questo motivo l’associazione ha compreso che, una volta superato il riconoscimento dei pregi o dei difetti dell’olio, era opportuno rivolgere l’attenzione all’uso dell’extravergine a tavola. Con questo corso abbiamo approfondito la tecnica dell’accostamento dell’olio ad un determinato cibo”.Il corso appena terminato è stato un crescendo di interesse, dove, partendo dai “Principi alimentari e nutritivi” che ha affrontato gli alimenti ed i gruppi alimentari con la relativa piramide della salute e la dieta Mediterranea, ha successivamente affrontato l’analisi sensoriale del cibo per poterlo accostare al giusto extravergine con la relativa scheda  cibo-olio.“E’ stato un percorso di continue e piacevoli sorprese, dall’accostamento a tartare di chianina che non prediligono oli toscani, alla succulenza di una cernia al sale che solo un olio piccante riesce ad attenuare – conclude Bisaccioni – l’interessamento e l’attenzione che ha destato il corso è dimostrato dal fatto che tutti i partecipanti hanno superato l’esame con ottimi punteggi”.