Casole d’Elsa : natura, agri…cultura e buon cibo.Appuntamento domenica a Scorgiano per la  presentazione del libro “Arare umano est”

Domenica 18 luglio (h 18.30) la Botteghina di Scorgiano (Casole d’Elsa ) ospita la presentazione di “Arare umano est – Flessioni e riflessioni agricole nella civiltà moderna” (Aska edizioni) di Riccardo Lupino, quarantenne fiorentino appassionato della campagna nonché cantante del progetto artistico/musicale “DUOVA”. Un’occasione per parlare del rapporto con la natura, l’agricoltura e anche per gustare i prodotti che proprio l’attività agricola e di allevamento possono proporre.Il libro ripercorre la storia dell’umanità vista attraverso gli occhi e le gesta di Marcello, che inventa prima l’agricoltura, perché si rende conto di non essere adatto a quel mondo primordiale e selvaggio, poi il fuoco, per cucinare il primo cinghiale che riesce a catturare dopo che l’ungulato gli ha distrutto le prime coltivazioni, dando così il via a tutta l’umanità fino ai giorni nostri.