Castiglion Fiorentino: la Boxe di scena al Palazzetto dello Sport “Fabrizio Meoni”.Venerdì prossimo 21 settembre 8 incontri dilettanti e poi match tra Fiordigiglio e Lezzi

Venerdì prossimo, 21 settembre al Palazzetto dello Sport “Fabrizio Meoni”, a partire dalle ore 20.30 è prevista una serata di Boxe organizzata dalle associazioni “Gli amici del pugilato castiglionese” e “Accademia Pugilistica Aretina” con il patrocinio del comune, del Coni e della Federazione Pugilistica Italiana” . Otto gli incontri dei dilettanti che precederanno quello tra Orlando Fiordigiglio e Francesco Lezzi. “Contento per il debutto dei ragazzi anche se mi dispiace non poterli vedere visto che sono impegnato nella preparazione per il mio incontro” ha affermato Fiordigiglio che ha anche detto “ritornare a Castiglion Fiorentino fa un certo effetto. Qui, nel 2013, ho conquistato il titolo italiano grazie anche al sostegno del pubblico”. L’evento, fortemente voluto dall’amministrazione, per il boxeur aretino rappresenta anche un test per i prossimi incontri previsti  sia in Francia, a novembre, che in Spagna Francia, a settembre, dove in palio c’è il titolo dell’Unione Europea. “Soddisfatto di ospitare l’evento. La boxe è uno sport affascinante” ha sostenuto Sauro Bartolini, consigliere delegato allo sport. “Confidiamo nella massiccia partecipazione di pubblico” ha dichiarato Furio Castellani dell’associazione “Gli amici del pugilato castiglionese”. Domani pomeriggio  ore 17.30 cerimonia del peso e face to face presso Santiccioli 4×4. “Il legame che unisce Castiglion Fiorentino a Fiordigiglio è speciale. C’è una perfetta sintonia con il nostro campione che proprio qui ha raggiunto obiettivi importanti. La boxe è uno sport avvincente che purtroppo non ottiene l’attenzione mediatica che dovrebbe” ha concluso il sindaco Mario Agnelli.