“Castiglione cinema 2019” al via: mercoledì 29 maggio giornata inaugurale con tavola rotonda sul nuovo cinema Caporali, il film “Bangla” alla presenza del regista Phaim Bhuiyan e la premiazione degli studenti del “David Giovani”

Castiglione Cinema 2019 prende il via mercoledì 29. Numerose le iniziative e gli ospiti che animeranno Castiglione del Lago nei cinque giorni di festival. Castiglione Cinema 2019 vuole essere l’occasione per riunire intorno a un’immaginaria “tavola del cinema” commensali diversi uniti da una stessa passione per il cinema. «Ci sono prima di tutto gli appassionati del luogo – spiega il presidente di Lagodarte Piero Sacco – che avranno la possibilità di gustare film di assoluto valore proposti attraverso le rassegne cinematografiche introdotte e commentate da registi e attori. Gli stessi registi e attori che ritroveremo in una serie di incontri nelle piazze della cittadina e nei suoi palazzi storici affiancati da personaggi della politica, del giornalismo, della cultura dell’attivismo sociale con cui si affronteranno temi trasversali legati all’attualità».Sono quindi numerose le iniziative che animeranno Castiglione nei cinque giorni di festival a partire dalla giornata inaugurale di mercoledì 29 dove nel pomeriggio alle 18, su iniziativa e in collaborazione con Lagodarte, si terrà al Cinema Caporali la tavola rotonda aperta a tutti “Il Nuovo Cinema Caporali: un cinema anima del centro storico per fare comunità e cultura” con la presentazione del progetto di ristrutturazione e valorizzazione della storica sala della città. Al termine saranno presentati in anteprima gli spot di pubblicità sociale che promuovono la nuova sala e più in generale il “cinema al cinema”, ideati e realizzati dagli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria Franco Rasetti. Alla tavola rotonda interverrà il sindaco di Castiglione del Lago, un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia che ha contribuito con 350 mila euro alla ristrutturazione del Caporali. Introduzione affidata a don Davide Milani, presidente Fondazione Ente dello Spettacolo, coordina Piero Sacco presidente di Lagodarte Impresa sociale soc. coop.: interverranno rappresentanti della Fondazione a sostegno della Cultura in Umbria, Riccardo Bizzarri presidente ANEC Umbria (Associazione Nazionale Esercenti Cinema), Alvaro Casini direttore dei lavori per il Comune di Castiglione del Lago che presenterà il progetto di ristrutturazione del Cinema Teatro Cesare Caporali, Nadia Pasquali vicepresidente. Verrà presentato il progetto Trasimeno Community Network di rigenerazione del Cinema Caporali e azione di innovazione sociale: infine Andrea Bernardoni, responsabile delle Cooperative di Comunità, parlerà di cultura e imprese di comunità.Alle 21 si inaugurerà la rassegna a ingresso libero con il film Bangla alla presenza del regista e interprete Phaim Bhuiyan. A seguire si terrà la premiazione del progetto nazionale di educazione cinematografica David Giovani con la premiazione dei vincitori regionali del concorso abbinato.