Conclusa l’ operazione effettuata da Dia-Polizia di Stato-Carabinieri con l’arresto di 3 persone per associazione per delinquere. Emersi contatti con soggetti riconducibili alla criminalità organizzata calabrese. Sospesi due notai coinvolti. Riscontrati  anche i reati d’intestazione fittizia di beni ed appropriazione indebita, in quanto i pagamenti destinati alle società fittiziamente intestate incaricate di gestire gli alberghi, soprattutto a Chianciano Terme venivano dirottati verso altre persone giuridiche, sedenti in altre città.A capo dell’organizzazione il salernitano Luigi Pergamo. Con lui arrestati anche la moglie Carmela Ciminelli e l’imprenditore beneventano Luigi Procaccini

Nella mattinata odierna, la DIA di Firenze, unitamente alla Polizia di Stato di Siena ed al Comando Carabinieri per la

Leggi il seguito

Tamponi :convenzione Synlab ; Le AASSLL territoriali hanno operato nel pieno rispetto delle norme vigenti, ricorrendo al laboratorio privato  per il 13% del totale dei tamponi effettuati nel pubblico. Si costituiranno parte civile e lesa contro Synlab

A seguito di articoli riportati da alcune testate giornalistiche in questi giorni, si ritiene doveroso portare a conoscenza da parte

Leggi il seguito