Cetona: femminicidio; donna uccisa dal marito che poi è scappato per la montagna. I Carabinieri e la polizia municipale lo stanno cercando tra i boschi

Una donna di 40 anni, venezuelana, e’ stata uccisa stamani a Cetona  nella casa in cui viveva con il marito, una azienda agricola tra il capoluogo e la frazione di Piazze.  Dopo aver ucciso la moglie, l’uomo, avrebbe detto alla madre che sarebbe andato a costituirsi e invece , presa la macchina, una panda gialla, si sarebbe dileguato tra i boschi del Monte Cetona. I carabinieri  e la polizia municipale, aiutati da molti amici dell’uomo,  stanno cercando il marito della quarantenne  che sarebbe morta per soffocamento, con un cuscino premuto sul volto .