Cetona: terminata la raccolta fondi promossa dal comitato”La Valdichiana contro il Coronavirus” presieduto da Augusto Bazzocchi . Donati oltre 5 mila 600 euro all’ospedale le Scotte. Fondi arrivati anche da americani che a Cetona hanno una casa.  Lettera di ringraziamento del direttore dell’ospedale

Il comitato  “La Valdichiana contro il coronavirus” , presieduto da Augusto Bazzocchi (foto) e nato a Cetona, ha devoluto all’Ospedale Universitaro Senese delle Scotte 5678,14 euro netti. Raccolti in quest’ultimo periodo. L’Ospedale, per voce del Direttore Generale dr. Valtere Giovannini,  ha inviato a Bazzocchi una lettera di ringraziamento con cui informa che i fondi saranno utilizzati  per l’acquisto di materiali di protezione individuale  a sostegno della battaglia contro il Covid-19.  Giovannini nella sua  lettera ha espresso il proprio ringraziamento verso i donatori, richiamandosi anche “al valore della testimonianza e della vicinanza dei cittadini al proprio ospedale, nel momento dell’incertezza e del bisogno che mai come ora stanno incidendo pesantemente su tutta la nostra comunità”. Bazzocchi, a sua volta,  ha inviato un suo personale ringraziamento di cuore al ‘Team di collaboratori’, a chi si è attivamente impegnato, a chi ha donato ed anche a chi ha solo promosso la raccolta presso i propri contatti, con ciò contribuendo a renderla un successo della comunità tutta. “Mi fa infine particolare piacere- ha concluso Bazzocchi – informare che  numerose donazioni sono giunte dagli Stati Uniti, da amici che qui hanno la seconda casa e che con entusiasmo hanno voluto far sentire la propria vicinanza al nostro territorio, alle persone che lo abitano e ad una cultura che amano profondamente.”