Chianciano: assessore Damiano Rocchi invita cittadini a donare al comune gli abeti utilizzati come alberi di natale e che non possono reimpiantare. Lo farà il comune nei giardini o parchi pubblici

L’assessore all’ambiente del comune di Chianciano Damiano Rocchi ha lanciato un invito a tutti i cittadini a riciclare gli abeti utilizzati come  alberi di Natale per dare alle piante una “seconda vita” con una nuova piantumazione. “Invito  tutti i cittadini chiancianesi che hanno addobbato a festa un abete vero e che passata l’epifania non avranno la possibilità di reimpiantarlo, di “donarlo” al Comune cosicché lo si possa porre a dimora all’interno dei nostri giardini o parchi pubblici.Chiunque manifesterà tale volontà, potrà contattare l’ufficio manutenzioni entro ‪il 04/01/2019 allo ‪0578/652321 e/o 0578/652300 per fissare appuntamento per la consegna dell’abete subito dopo l’Epifania. Se proprio non sapete come riciclarlo, non gettatelo! Fate questo bel gesto nei confronti della natura donando l’abete che i nostri giardinieri porranno prontamente a dimora nei nostri giardini!”.