Chianciano: associazione “Amatori Pici” destina i propri proventi  a tre borse di studio per alunni Istituto “Artusi”

L’Associazione Amatori Pici di Chianciano non si occupa esclusivamente dell’organizzazione di eventi enogastronomici e conviviali ; infatti ha deciso di destinare i propri proventi ad attività benefiche per il  territorio. Grazie alla collaborazione con l’IIS Pellegrino Artusi  il 26 aprile  si svolgerà la prima edizione del premio Amatori Pici Chianciano consistente in tre borse di studio per gli alunni delle classi quarte per ogni indirizzo professionale (enogastronomia, accoglienza Turistica, Sala e vendita).