Chianciano: dal 9 al 13 settembre torna il master “Mico” dedicato all’ospitalità, alle acque termali e al turismo

Da un incontro tra l’Università per Stranieri di Perugia e l’amministrazione di Chianciano Terme, è nata anni fa la decisione di portare una Summer School per un master dedicato all’ospitalità a Chianciano Terme e al  territorio di acque termali, di accoglienza e di turismo. Così è nato il programma della Summer School che si terrà dal 9 al 13 settembre proprio a Chianciano Terme con il titolo “Acqua, vino e ospitalità: le virtù di un territorio, dagli Etruschi a oggi”.Il Master  è il MICO (made in Italy cibo e ospitalità) giunto al suo terzo anno che prepara a lavorare nel settore hotellerie, ristorazione e turismo, a diventare attivi narratori e guide per i turisti che vogliono scoprire e vivere il luogo da loro scelto per una vacanza.La Summer School è un’opportunità per partecipare e ascoltare temi importanti per chi opera nelle nostre reception, per chi serve ai tavoli dei ristoranti, per chi accoglie i turisti nei centri di informazione turistica e per tutti coloro che vogliono descrivere ciò che abbiamo sotto un punto di vista diverso: quello di un gran valore culturale e storico.Gli argomenti che la Summer School affronterà sono diversi:dai principi della Dieta Mediterranea alle ricette tradizionali come cultura esperenziale, dalle acque termali agli usi di oggi per un benessere e relax, dai riti etruschi ai giorni nostri, acque e turismo come valorizzazione di un territorio e tanti altri, comprese visite presso laboratori per incontrare i nostri artigiani dell’enogastronomia.Il programma permette di partecipare anche a singole giornate per raccogliere tratti del territorio non sempre conosciuti ed è aperto agli addetti ai lavori (hotel e ristoranti) o ai turisti che desiderano un percorso conoscitivo di una meta scelta per le vacanze.