Chianciano: la “Fiera del pane” si terrà sabato 1 giugno, dopo il rinvio per maltempo

Chianciano Terme diventa capitale italiana del pane per un giorno. Sabato 1 giugno, dopo il rinvio per maltempo, torna l’appuntamento con la quinta edizione della Fiera del Pane, la rassegna che punta alla valorizzazione di uno dei prodotti principi dell’ alimentazione. Per le vie del centro storico (dalle ore 10 fino a sera) spazio al pane e i prodotti del territorio, laboratori per approfondire le tecniche di panificazione con grani antichi e quelle di degustazione con abbinamenti di pani speciali e vino. Ospiti speciali, il lievito madre, i grani antichi, la pasta fresca realizzata con farina integrale colorata, i biscotti e i cantucci. Non mancherà un approfondimento sul pane tradizionale con il concorso il ‘Miglior pane tradizionale realizzato in casa’. Sarà, infatti, possibile partecipare realizzando il proprio pane e consegnandolo, a partire dalle ore 10, all’ingresso della fiera. Una giuria qualificata sceglierà e premierà la miglior realizzazione. L’evento è organizzato dal Centro Commerciale Naturale in collaborazione con lIstituto alberghiero P. Artusi e il patrocinio del Comune di Chianciano Terme.