Chianciano : nasce il biglietto unico per i Musei Senesi. Attiva FMS card, biglietto unico per l’accesso facilitato ai musei senesi a cui aderisce il Comune di Chianciano Terme con il Museo Civico Archeologico

Dal 12 luglio è attiva FMS card, biglietto unico per l’accesso facilitato ai musei senesi a cui aderisce il Comune di Chianciano Terme con il Museo Civico Archeologico. Un progetto di valorizzazione e promozione territoriale tra Fondazione Musei Senesi le Amministrazioni comunali e molti Istituti culturali senesi, ma anche realtà limitrofe in logica di area vasta e sinergia istituzionale. La FMS card ha validità 365 giorni e offre accessi gratuiti o agevolati in 30 musei, sconti al bookshop e altri servizi. È rivolta agli abitanti e agli ospiti delle terre di Siena e, in generale, a chiunque voglia scoprire lo straordinario patrimonio culturale del nostro territorio. Una sorta di itinerario nella bellezza, dunque, che ribadisce il ruolo privilegiato dei musei come punto di partenza per la conoscenza dell’identità di un territorio e come laboratori di coscienza civica e sviluppo economico: è questo il senso di una card pensata per il turismo di prossimità e a più riprese.   La card può essere acquistata presso le biglietterie dei musei della rete. Presenta due tariffe diverse, quella individuale a 10 euro e familiare a 18 euro, nella quale sono inclusi due adulti e fino a 2 bambini di età inferiore a 11 anni, oppure un adulto con 3 bambini. La card garantisce l’accesso gratuito nel primo museo in cui ci si presenta e il ridotto per tutti gli altri musei, dal secondo in poi.   Per il Museo Civico Archeologico di Chianciano la card da diritto al primo utilizzo gratuito dal secondo utilizzo il biglietto è ridotto a 5 Euro.