Chianciano: per Natale inaugurato il “bosco incantato” con l’accensione delle luminarie nel centro storico e in giro per il borgo

Al via a Chianciano le luminarie del “bosco incantato” in vista del prossimo Natale. Una inaugurazione che è stata accompagnata dalla musica degli zampognari e poi dalla Banda Musicale. . Come tipologia di allestimento luminarie anche per quest’anno è stato optato quasi esclusivamente per singole installazioni nei luoghi/spazi principali della cittadina. E se in Piazza Italia  è stata confermata la cometa quale principale simbolo della iconografia natalizia, tra gli angeli ed il messaggio di benvenuto all’ingresso della cittadina in zona Rinascente e la tenda luminosa su Porta Rivellini e Torre Orologio, significativa è stata senza dubbio anche la installazione sull’aiuola in prossimità di Sant’Elena: tra le due renne natalizie un colorato e luminoso pavone che vuole rappresentare l’identità di Chianciano e le sue Terme. E proprio all’interno del principale parco termale Acqua Santa ha trovato localizzazione il “Bosco incantato”, un percorso di installazioni luminose e musica da vivere ed immortalare con selfie e foto ricordo.