Chianciano: settimana di concerti con il Festival Imoc nelle più belle e suggestive location del territorio

Settimana di concerti a Chianciano Terme con il Festival Imoc nelle più belle e suggestive locations del territorio.Si inizia stasera 8 luglio alle 19,00 con Fantasia Romantica, eseguita da  Anastasia D’Amico al violoncello e Pietro Lio al pianoforte al  Saloncino Storico delle Terme di Sant’Elena. Protagonisti della serata Schuman, Villa-Lobos Pasquetta e Shostakovich Cello Domani sera 9 luglio alle 19,00, invece, il Saloncino Storico ospiterà una Fantasia Pianistica. Giovani talenti pianistici diretti da Matteo Fossi  allieteranno il pubblico con le più belle pagine della musica classica. Un’ottima occasione per questi giovani che si avviano alla carriera concertistica.  Sempre al Saloncino delle Terme di Sant’Elena il 10 luglio si terrà un concerto di archi di giovani talenti diretto da Duccio Ceccanti e Alice Gabbiani  con l’accompagnamento pianistico di Livia Zambrini. Il 12 luglio cambieremo location per il concerto “Armonie Notturne” di Federica Baronti flauto e Diana Colosi arpa, che si terrà nel centro storico a di Chianciano alle 21,30 all’interno di Chianciano by Night.  Il 13 luglio alle ore 21,00 il Festival Imoc si sposta al Museo Etrusco di Chianciano per il concerto del Maestro Ganesh del Vescovo “I luoghi della Chitarra”. Brani di Villa -Lobos, Girolamo Frescobaldi, Jean Baptiste Lully, Isaac Albéniz, Stravinsky e come conclusione un brano trascritto da Ganesh su tema popolare indiano. Per chiudere la settimana in musica il 14 luglio alle ore 19,00 al Chianciano Art Museum si terrà il “Guitar Fantasy”,giovani interpreti diretti da Ganesh del Vescovo