Chianciano: sindaco Marchetti, stanziati 350 mila euro per la promozione e valorizzazione dell’attività termale e il  riposizionamento del mercato turistico della cittadina

Un impegno economico di 350 mila euro per la promozione e la valorizzazione dell’attività termale e della destinazione turistica Chianciano Terme. A precisarlo lo stesso sindaco Andrea Marchetti ricordando che ai 300 mila euro stanziati dalla Regione Toscana il Comune di Chianciano Terme ha aggiunto ulteriori 50.000 euro di proprie risorse ed ha predisposto e pubblicato un Bando per l’Appalto di Servizi di promozione e valorizzazione dell’attività termale e riposizionamento del mercato turistico di Chianciano Terme.  “Soddisfazione per il percorso intrapreso insieme alla Regione Toscana a cui va-ha aggiunto –  il nostro ringraziamento per il supporto e la vicinanza. L’obiettivo è quello di dotarsi di un adeguato sistema di promozione e valorizzazione territoriale del nostro bene più prezioso, le acque termali, e di tutto il sistema turistico in genere.”