Chianciano Terme: eletto il nuovo direttivo della Proloco. Presidente Danilo Domenico Ammaturo. Vicepresidente Danila Piccinelli

L’ assemblea dei soci dell’associazione Pro Loco per la promozione di Chianciano Terme ha eletto il suo nuovo Presidente: è Danilo Domenico Ammaturo , classe 1983, laureato in Giurisprudenza presso l’Universitá degli studi di Parma, dirige a Chianciano Terme da circa 7 anni la struttura alberghiera “Albergo Savoia Palace”, di proprietà dell’associazione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia.​ Vicepresidente è stata eletta Danila Piccinelli, già assessore alla cultura nella precedente giunta comunale.”Assumo con grande orgoglio, motivazione ed impegno- ha detto Ammaturo- la guida della Pro Loco nella consapevolezza di poter contribuire allo sviluppo ed alla promozione culturale e sociale del territorio. Sarò coaudiuvato da validi volontari e sostenitori con i quali porteremo avanti importanti progetti e novità. La Pro Loco rappresenta un investimento per e sul territorio. È nostro compito difendere la cultura locale ed il patrimonio immenso di questo comune, con la consapevolezza che il nostro ottimismo sia contagioso ed abbia un riscontro notevole da parte dei cittadini.​Chianciano Terme gode di ottima visibilità a livello nazionale per le sue fonti d’acqua termale, per il suo incantevole borgo medievale, posizionato in collina e circondato da aree naturali e parchi, ed è luogo ideale per chi cerca benessere e relax ed ama praticare sport.”. Oltre a lui e alla nuova vicepresidente sono stati eletti anche  Massimiliano Fè (segretario), Nicolò Trabalzini (tesoriere) e Soili Tarquini ( delegata ai social media).