Chianti Classico Trail: il 9 giugno la prima edizione della corsa in notturna in paesaggi da sogno

Correre al tramonto sulle strade bianche del Chianti. Sembra un sogno che, il prossimo giugno, invece, diventerà realtà. Si terrà, infatti, sabato 9 giugno la prima edizione del “Chianti Classico Trail”, manifestazione podistica organizzata dalla sezione Runners della Polisportiva Mens Sana in collaborazione con il main sponsor della sezione “Tenuta di Bibbiano” e con il patrocinio del Consorzio del Chianti Classico e del Comune di Castellina in Chianti. Un evento immerso negli splendidi scenari del Chianti Classico, fra Castellina in Chianti e Bibbiano in Chianti, attraverso filari, colli e strade bianche: paesaggi straordinari da vivere in maniera “slow”, correndo o passeggiando. Tre i percorsi previsti, tutti con partenza alle ore 19: ventidue chilometri con partenza e arrivo in piazza del Comune a Castellina in Chianti; tredici chilometri con partenza dalla Tenuta di Bibbiano e arrivo in piazza del Comune a Castellina in Chianti e otto chilometri di passeggiata con partenza da piazza del Comune a Castellina in Chianti e arrivo alla Tenuta di Bibbiano.  “Una manifestazione in cui crediamo molto – sostiene Antonio Saccone, presidente della Polisportiva Mens Sana 1871 – perché unisce sport, territorio, cultura, priorità della nostra Polisportiva. Siamo fortemente impegnati nella trasmissione di questi valori e questo tipo di iniziative, a trecentosessanta gradi, sono quanto mai importanti per proseguire su questo percorso. La sezione Runners è peraltro fra le più numerose e più attive della nostra società e porta i colori biancoverdi e il nome di Siena in giro per tutto il mondo, partecipando anche a manifestazioni internazionali”.  “L’amministrazione comunale di Castellina in Chianti – aggiunge il sindaco, Marcello Bonechi – ha accolto con grande piacere l’idea del Chianti Classico Trail e ha offerto il proprio supporto alla manifestazione, mettendo a disposizione le strutture sportive comunali e coordinando la collaborazione di tutte le associazioni di Castellina in Chianti. Questo evento sarà una bella occasione per promuovere ancora di più il nostro territorio attraverso lo sport, facendo conoscere e valorizzando le eccellenze paesaggistiche ed enogastronomiche che lo rendono noto in tutto il mondo, e ringrazio gli organizzatori per l’idea e l’impegno che stanno portando avanti con il nostro pieno sostegno”.