Colle Val d’Elsa: crisi ‘Mercatone Uno’; solidarietà da parte dei pensionati CGIL di Colle, Casole e Radicondoli

Il Comitato Direttivo dello SPI CGIL Lega di Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa e Radicondoli ha espresso” la solidarietà e vicinanza ai lavoratori e alle lavoratrici della Mercatone Uno di Colle. “I pensionati dello SPI CGIL Valdelsa – dice una nota – auspicano che nel prossimo incontro previsto presso la Regione Toscana trovino accoglimento le richieste avanzate dai lavoratori: aumento del numero degli addetti che conserveranno il loro posto di lavoro e mantenimento della cassa integrazione guadagni straordinaria per quei dipendenti che non verranno confermati, almeno fino alla fine della procedura.Piena solidarietà e sostegno al presidio permanente dei lavoratori Mercatone Uno per la loro vertenza, convinti che sia d’interesse collettivo”.