Colle Val d’Elsa : uffici comunali accessibili solo su prenotazione. Dipendenti comunali lavoreranno a turno in smartworking

Da oggi e per le prossime settimane gli uffici comunali saranno accessibili solo su prenotazione. I servizi di anagrafe, URP, scuola, lavori pubblici, urbanistica, polizia municipale, SUAP non saranno chiusi ma saranno aperti su prenotazione. Una decisione che si è resa necessaria per evitare che i servizi essenziali siano completamente bloccati per la presenza di un eventuale positivo tra i dipendenti.   E’ importante quindi che gli uffici siano meno affollati e che i dipendenti lavorino a turno in smartworking secondo le normative dettate dal Governo e che l’accesso degli utenti sia regolato per evitare l’affollamento eccessivo registrato nelle ultime settimane. “La crescita esponenziale dei casi di positività a Colle, in questo momento sono 63 con centinaia di quarantene per contatto – spiega il Sindaco Alessandro Donati – impone questo tipo di precauzioni al fine di garantire in via prioritaria la salute dei dipendenti e in seconda battuta che la macchina comunale non si fermi completamente con un danno reale per tutti i cittadini. Mi corre l’obbligo di ricordare ai concittadini che il Comune di Colle, nei mesi scorsi, è stato uno dei pochissimi a riaprire completamente gli uffici al pubblico e questo è stato possibile solo per il grande senso di responsabilità dei dipendenti e per il loro attaccamento all’istituzione. Vanno ringraziati per aver permesso il normale svolgimento delle attività tra le quali alcune importantissime come la riapertura delle scuole in sicurezza e lo svolgimento delle elezioni regionali”.