Compleanno Berlusconi: sen. Mallegni (commissario FI Toscana), “c’è ancora chi non sopporta che l’Italia lo ami”

Dal sen. Massimo Mallegni, commissario di Forza Italia della Toscana, riceviamo e pubblichiamo

 

“Nel giorno del suo compleanno molti gli attestati di stima che il Presidente Berlusconi sta ricevendo da più parti, tanto dagli amici quanto dagli avversari. Eppure ancora oggi c’è chi nutre per lui sentimenti di odio e di questo ne sono mio malgrado diretto testimone. Questa mattina mentre alcuni simpatizzanti mi chiedevano di recapitare al Presidente i loro più sinceri auguri di buon compleanno e di una pronta guarigione, sono stato aggredito verbalmente e quasi fisicamente da un uomo che non è stato in grado di trattenere il suo odio nei nostri confronti. Non è successo nulla di grave per fortuna, tuttavia ho provveduto a depositare un esposto per una querela perchè trovo ingiusto essere ingiuriato, offeso e calunniato per la mia fiera appartenenza politica. Mi auguro che il clima teso dell’antipolitica in generale si affievolisca, una circostanza lieta come un compleanno non può tramutarsi in un terreno di conflitto così ostile” .