Emergenza neve : i vigili del fuoco del comando di Siena da ieri hanno già attuato 32 interventi.Un medico chirurgo è stato trasportato  con  una campagnola dei pompieri all’ospedale di Siena per un intervento urgente

I Vigili del Fuoco del Comando di Siena da quando è scattato l’allarme neve hanno effettuato a partire dalle ore 12.30 di ieri, 32 interventi divisi in tipologie :

13 ostacoli e ingombro al traffico su strade exstaurbane e cittadine.

11 riguardanti la statica di piante e rami.

4 incidenti stradali ,

4 soccorso a persone in difficoltà e assistenza.

Il dispositivo di soccorso è stato rinforzato con richiamo e trattenimento di personale del Comando di Siena e con il supporto di una squadra del Comando di Arezzo.Le risorse sono state impiegate maggiormente per il ripristino della viabilità sulla strada SS 223 SI-GR dal bivio di Orgia a Casal di pari GR.In particolare da registrare un intervento effettuato dal Comando di Siena nella serata di ieri.Un medico chirurgo rimasto bloccato a casa a causa della neve e del ghiaccio ,nel Comune di Quercegrossa, è  stato raggiunto da una Campagnola VF attrezzata, per poter essere accompagnato all’ospedale Le Scotte di Siena, dov’era atteso in sala operatoria per effettuare un intervento chirurgico urgente.