Estra Energie si aggiudica numerose gare per la fornitura di gas nell’anno termico 2018-2019. In totale oltre 87 milioni di mc, per un valore potenziale che supera i 47 milioni di euro

Importanti gare per un valore potenziale che supera gli 87 milioni di mc e un totale di oltre 47 milioni di euro. Questi i dati essenziali delle aggiudicazioni da parte di Estra Energie, la controllata del Gruppo Estra, delle gare indette, per la fornitura di gas naturale, da: Consorzio Energia Toscana, Società Energetica Lucana, Società Toscana Aeroporti, Consorzio Autostrade Italiane Energia, aeroporti di Venezia, Verona e Treviso, Gruppo Italmercati.In dettaglio Estra Energie, si è aggiudicata, per il prossimo anno termico 2018/2019, le seguenti gare:

CET Consorzio Energia Toscana

L’appalto prevede la fornitura di gas a pubbliche amministrazioni toscane, per un massimo di 54 milioni di mc, con un valore stimato di fornitura pari a 31,4 milioni di euro, nel periodo 01/10/2018 – 30/09/2019.Il Comune di Firenze e di Siena, le strutture ospedaliere di Prato, Pistoia e Lucca, le province di Massa Carrara e Grosseto, sono alcune delle amministrazioni consorziate in CET. I lotti messi a gara erano tre, ed Estra Energie si è aggiudicata la fornitura dell’intero ammontare dei punti di riconsegna.

 

SEL Società Energetica Lucana

Il contratto prevede la fornitura di gas a pubbliche amministrazioni lucane per un massimo di quasi 25 milioni di mc, con un valore stimato di fornitura pari a 11,5 milioni di euro, nel periodo 01/10/2018 – 30/09/2019. Fra le Amministrazioni consorziate in SEL, troviamo 75 Comuni oltre alla Regione Basilicata.

STA Società Toscana Aeroporti

L’aggiudicazione prevede la fornitura di gas agli Aeroporti G. Galilei di Pisa e A. Vespucci di Firenze. L’ammontare della fornitura è di 2,6 milioni di mc, per un importo stimato di 700 mila euro nel periodo 01/07/2018 – 31/12/2019. 

C.A.I.E. Consorzio Autostrade Italiane Energia

Il contratto prevede la fornitura di oltre 6 milioni di mc di gas per le strutture afferenti ad Autostrade Italiane sparse su tutto il territorio nazionale.

Estra Energie si è aggiudicata anche le gare per la fornitura di gas al Gruppo Italmercati, del quale fa parte il Centro Agroalimentare di Roma e Mercafir di Firenze, e agli aeroporti di Venezia, Verona e Treviso.“Risultati importanti che dimostrano la nostra capacità di stare sul mercato nazionale dell’energia. – commenta Francesco Macrì, Presidente di Estra – .Siamo in grado di fornire gas a prezzi competitivi permettendo risparmi che possono essere reinvestiti in servizi, nel caso di enti pubblici, o in crescita, nel caso di aziende. Tutto ciò mantenendo salda la nostra politica industriale e i nostri obiettivi di sviluppo.”