Foiano della Chiana: domani domenica 20 novembre alla Galleria Furio del Furia  grande chiusura della terza edizione del Foiano Book Festival con uno spettacolo di Paolo Jannacci tra musica e ricordi in cui racconterà il padre Enzo

Una grande esclusiva del Foiano Book Festival, una festa finale per una terza edizione di successo.  Domenica 20 novembre alle ore 17 alla Galleria Furio del Furio arriverà Paolo Jannacci, artista poliedrico, pianista, compositore e figlio del grande Enzo Jannacci.  Non un semplice concerto ma una performance accompagnata dalle parole di Paolo per tracciare un ritratto privato del padre, genio e monumento della musica italiana. Paolo ha la stessa passione di Enzo per la musica e nella sua carriera  vanta collaborazioni con grandi artisti tra i quali Dario Fo, Paolo Conte, Chico Buarque, Ornella Vanoni, Claudio Bisio, Massimo Ranieri, J-Ax e soprattutto con il padre Enzo, del quale, come arrangiatore, ha anche prodotto tutti i dischi dal 1994 al 2013. E’ stato il direttore musicale e pianista per tre stagioni di “Zelig” con Claudio Bisio dal 2010 al 2012. Pianista e performer per J-Ax dal 2015. Ha scritto per Mondadori “Aspettando al Semaforo”, l’unica biografia di Enzo Jannacci che racconti qualcosa di vero (2011).  E’ grande performer di jazz e pop con le sue formazioni in duo/trio/quartetto e nel tributo permanente a Enzo Jannacci con lo spettacolo “In concerto con Enzo”. Insegna musica d’insieme al CPM (Milano) di Franco Mussida. Nel 2019 esce, su label Ala Bianca Records-distr. Warner, “Canterò” l’album che segna il suo debutto da cantautore per il quale vince la prestigiosa Targa Tenco 2020 nella categoria Opera Prima, sempre nel 2020 è in gara alla 70esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Voglio parlarti adesso”.