Girogustando d’autunno: debutto al “Particolare”, a Siena la “Parolina” di Iside de Cesare

Il debutto d’autunno in città,  per i menu a 4 mani, sarà decisamente particolare. Fin troppo facile dirlo, dal momento che ad ospitarlo sarà una location di suggestiva omonimia: “il Particolare di Siena” appunto, recente innesto nel panorama ristorativo senese, che alle pendici della basilica di San Francesco ospiterà “La Parolina” di  Trevinano. Venerdì 6 ottobre  Girogustando farà incrociare fornelli e maestria a Daniel Calosci e Iside De Cesare. Il primo è il resident chef di un locale che dalla scorsa primavera ha unito le storie professionali di due famiglie, una senese e l’altra della Valdorcia, per dare agli antichi spazi scavati nel tufo un design moderno e raffinato, tra i quali spicca la cucina a vista con l’esclusivo chef table, dal quale osservare la preparazione delle pietanze passo dopo passo. Iside De Cesare è invece la metà del cielo di una storia di coppia personale e professionale, che dodici anni fa assieme a Romano Gordini dette vita a La Parolina nella terra di confine tra Lazio, Umbria e Toscana.  Arricchita nel corso degli anni da una locanda (“La letterina”) e dalla vicina scuola di cucina “Chef in campus”, la Parolina ha soprattutto conseguito crescenti riconoscimenti fino alla stella Michelin ed alle recenti due forchette del Gambero Rosso Roma. Il 6 ottobre Parolina e Particolare di Siena si fonderanno per una sera negli spazi di quest’ultimo,  proponendo al pubblico di Girogustando un coinvolgente saggio delle rispettive capacità. Calosci in particolare si focalizzerà sulle portate d’ingresso e sul secondo servizio, nella fattispecie un “Maialino alla birra e soia, polvere di ceci e spinaci”; Iside Ce Cesare curerà in primo luogo i “Cappelletti di Cinta Senese burro, nocciola e tartufo nero” ed un finale dessert in tre mosse. Il lavoro a quattro mani condiviso dai due chef sarà corredato in sala dai vini serviti a cura dei sommelier Ais e dai momenti di coinvolgimento del pubblico che abitualmente distingue ogni serata Girogustando.