Lega: sen. Luca Briziarelli ,” il Sindaco Bettollini può stare “sereno”, ad appoggiarlo la Lega non ci ha mai pensato, quindi non serve rifiutare inviti mai fatti e che mai saranno fatti”.

Dal sen. Luca Briziarelli della Lega riceviamo e pubblichiamo

“Buongiorno Direttore! Ho appena letto il tuo pezzo sull’incontro di ieri a Chiusi e la relativa risposta del Sindaco Bettolini. Come sai ieri ho specificato chiaramente che, pur non avendo titolo ad esprimermi e non avendo tutti gli elementi, escludevo categoricamente che la Lega potesse appoggiare in qualsiasi modo una lista capeggiata da Bettollini, non per la sua provenienza politica, ma per la sua gestione fallimentare come Sindaco. Per rafforzare il concetto ho anche sottolineato che la questione non è personale e dipende dall’operato prendendo ad esempio il caso della vicina Città della Pieve: il sostegno da parte della Lega al Sindaco Fausto Risini, che pure ha una provenienza giovanile di Sinistra, è stata possibile per quello ha dimostrato  di saper fare e perché (a differenza di Bettollini) interpretava le esigenze e le aspirazioni della comunità pievese. Come hai correttamente riportato ho specificato che non ci interessa vincere a qualsiasi costo vendendo l’anima, ma mantenere gli impegni con i cittadini, motivo questo che esclude anche solo la possibilità di sostenere Bettollini. Ti chiedo quindi di rettificare l’articolo che non corrisponde al mio pensiero e appare talmente fuorviante da aver indotto in errore lo stesso Sindaco che può stare “sereno”, ad appoggiarlo la Lega non ci ha mai pensato, quindi non serve rifiutare inviti mai fatti e che mai saranno fatti”.