Maltempo: Banca Valdichiana mette a disposizione per tutta l’area di competenza cinque milioni di finanziamenti agevolati per il meteo “impazzito” di fine luglio.Interessate famiglie e imprese danneggiate, garantito un iter veloce

Piogge torrenziali, violente raffiche di vento, temporali accompagnati da una grande quantità di fulmini: l’ultima settimana di luglio è stata caratterizzata da un’ondata di maltempo che non ha risparmiato le provincie di Arezzo, Siena e Perugia e che ha anzi lasciato dietro di sé una pesante scia di danni, anche gravi, che interessano sia le famiglie sia le attività economiche. Ne è testimonianza, tra l’altro, la proclamazione dello stato di emergenza da parte della Regione Toscana.Banca Valdichiana, sempre attenta a quanto avviene nel proprio territorio di competenza e pronta ad intervenire a favore di soci e clienti, ha immediatamente disposto un plafond di 5 milioni di Euro da destinare a chi abbia subito conseguenze dal meteo “impazzito” del 25, 27 e 28 luglio.I finanziamenti saranno erogati a condizioni agevolate per il ripristino di strutture danneggiate e, in generale, a sostegno dell’economia locale.Secondo quanto stabilito dal CdA dell’istituto di credito, potrà accedere al finanziamento anche chi non fosse ancora cliente di Banca Valdichiana: in questo caso sarà sufficiente aprire un conto corrente che, oltretutto, sarà gratuito per i primi dodici mesi. L’accesso allo stanziamento da parte dei singoli richiedenti sarà agevolato da un iter particolarmente spedito che consentirà dunque di far fronte tempestivamente alle diverse necessità.