Monte San Savino: la Compagnia del “pallone grosso” in trasferta a Urbino

Di Claudio Zeni

Il gioco del pallone col bracciale è stato fra i protagonisti nella rievocazione storica de “La Festa del Duca” ad Urbino.Nella suggestiva cornice di piazza Rinascimento, già teatro fin dal 1563 di sfide al bracciale, i giocatori della Compagnia del Pallone Grosso della Misericordia del Monte, affiancati dai marchigiani di Mondolfo (PU), si sono esibiti in una partita dal sapore antico che ha appassionato e divertito il numeroso pubblico presente. Ecco le squadre:

Compagnia del Pallone Grosso di Monte San Savino: Enrico Bardelli, Riccardo Rosi, Cesare Saccocci, Lorenzo Mugnaioli. Maestro di campo: Leone Cungi; vice maestro: Clemente Saccocci.

Mondolfo: Matteo Minardi, Enrico Sorcinelli, Riccardo Sorcinelli, William Passerini. Cacciaroli: Luca Sorcinelli e Massimo Minardi. Deputato al gioco: Gian Luca Di Sante.