Montepulciano: con “45 Giri” ai Concordi arriva lo spettacolo di Teatro Danza

Dopo molti mesi di lavoro, arriva finalmente sul palcoscenico del Teatro dei Concordi di Acquaviva lo spettacolo “45 Giri”, la fase finale del Laboratorio Teatro Danza dei Concordi, nella serata di sabato 16 Marzo alle ore 21:15. Il laboratorio è una delle tante attività svolte all’interno dei Concordi, organizzata e sostenuta dall’associazione “Il Fierale” con la direzione di Marta Parri. Il progetto coinvolge oltre trenta tra bambini e ragazzi, impegnati nel corso dei mesi alla realizzazione di uno spettacolo di danza e teatro in ogni aspetto, dalla realizzazione delle coreografie alle scenografie, dai costumi alla regia. Assieme ai bambini del laboratorio si esibiranno sul palco giovani attori locali nei panni dei personaggi principali della storia: Emma Bali, Riccardo Laiali e Giovanni Pomi.

La trama in breve. Matilda, una ragazza fuori dalle righe e cosciente della sua particolarità, crea dinamiche interessanti che incentrano tutta l’azione scenica sulle caratteristiche dell’essere umano, a livello emozionale, sentimentale, psicologico e anche esistenziale. A cambiare le carte in tavola sarà l’incontro con due ragazzi: Yann e Olivier, che si dimostreranno molto diversi da lei e che le daranno degli impulsi per mettersi a nudo, fino a conoscere la sua essenza, che poi è quella di qualsiasi essere umano. Una storia atopica e completamente fuori dalle righe, il tutto raccolto dentro un 45 giri che, messo sul piatto, narrerà qualcosa e sarà destinato a essere ascoltato da chi sembra essere lontanissimo da quel non-luogo. I tre ragazzi, con le bambine del Laboratorio Teatro Danza, creeranno un’azione scenica incentrata sulla biomeccanica e sulla conoscenza del corpo in relazione allo spazio.