Montepulciano: durante la Fiera del primo maggio la Lega effettuerà un sondaggio per valutare quanti siano a favore o meno della fusione con Torrita di Siena

Il responsabile della Lega per la Valdichiana Senese , Lorenzo Vestri (foto), nettamente contrario al progetto di fusione tra Montepulciano e Torrita di Siena dove siede come consigliere comunale del Carroccio , ha pensato bene di mettere in atto una iniziativa per sondare  i poliziani e non solo su questo progetto. Infatti oltre ad annunciare la partecipazione del partito di Matteo Salvini alla tradizionale fiera del Primo Maggio a Montepulciano, Vestri ha anche precisato che verrà allestito dai militanti e dai sostenitori un gazebo informativo ai giardini di Poggiofanti per informare la cittadinanza sull’attività politica locale e nazionale e per ribadire e far conoscere le ragioni del Carroccio sul “NO” alla fusione fra i comuni di Torrita di Siena e Montepulciano, anche in previsione del referendum consultivo che si svolgerà nel prossimo autunno, il cui eventuale esito positivo porterebbe alla nascita di un nuovo comune denominato ” Montepulciano Torrita di Siena “. Durante la giornata al Gazebo della Lega  verrà distribuito un apposito opuscolo informativo redatto a cura del Gruppo Consiliare Regionale della Lega, il cui titolo è ” Fusioni di comuni, è tutto oro quel che luccica?Tutto quello che i fusionisti non ti dicono”. Tutti i  visitatori del gazebo del Carroccio saranno inoltre invitati a partecipare ad un semplice sondaggio di opinione per valutare quanti siano a favore o meno della fusione.