Perugia: la polizia di stato ha riconsegnato ai  Negrita le due chitarre a loro rubate

Stamani a Perugia la Polizia di  Stato di Perugia ha riconsegnato al chitarrista dei Negrita, Enrico Salvi, le due chitarre che gli erano state rubate la notte di Natale. Giusto ieri, presso un negozio di strumenti musicali  a Perugia, si sono presentati due individui che proponevano all’esercente la vendita di due chitarre. Il negoziante è rimasto insospettito dall’atteggiamento dei due individui manifestandosi perplesso sulla loro provenienza. I due individui, una volta intuito che il negoziante aveva colto nel segno, si sono dati alla  fuga a bordo di un’autovettura, lasciando in negozio le due chitarre. Ma l’esercente ha subito contattato il 113, riuscendo, tra l’altro, a fornire la targa e una precisa descrizione della vettura utilizzata dai due individui per la fuga. Grazie agli elementi forniti dal cittadino e a quanto emerso dalle prime, immediate, attività d’indagine,  la Polizia di Stato è riusvita a risalire all’intestatario del veicolo e a divulgare elementi utili a tutte le Forze dell’Ordine per la ricerca dei due malviventi. Le due chitarre recuperate  , su disposizione dell’Autorità Giudiziaria , sono state  sottoposte a sequestro e stamani dissequestrate per essere riconsegnate al musicista.