Piancastagnaio:  un 36 muore per un incidente di caccia al cinghiale. Inutile l’intervento del 118; era stato gravemente ferito

Il 118 dell’Asl Toscana sud est è intervenuto stamani nei boschi intorno a Piancastagnaio, nei pressi della Sp 66, per una chiamata . Arrivati sul posto i sanitari hanno tentato di rianimare un 36enne rimasto gravemente ferito durante una battuta di caccia al cinghiale, ma l’uomo è deceduto sul posto nonostante i soccorsi. Intervenuti i sanitari del 118, il Soccorso alpino e speleologico toscano, i Carabinieri. Era stato attivato anche Pegaso (foto di repertorio).