Poggibonsi: una serata partecipata, condita dal giovane entusiasmo, ieri per la presentazion e del libro di Simone Bezzini “Il Pegaso e il Leone”

Un format tutto nuovo quello di ieri sera a Poggibonsi. La presentazione de “Il Pegaso e il Leone” di Simone Bezzini, in una sala della Ginestra gremita, è toccata ad un gruppo di giovani che, con freschezza ed entusiasmo, hanno aperto vari dibattiti e toccato svariati temi andando anche oltre quelli trattati nelle pagine scritte da Bezzini che raccontano quanto stato fatto negli ultimi cinque anni, senza tralasciare i momenti critici, e quanto c’è ancora da fare per il territorio. Ad aprire il confronto è stato il segretario comunale del Partito Democratico, Maurizio Pelosi che ha portato anche i saluti di Susanna Cenni che, non potendo partecipare, ha trovato il modo di essere comunque presente. “Il libro parla di noi e quasi mai dell’io – ha detto Maurizio Pelosi – nonostante i meriti personali dell’autore. Noi siamo testimoni del suo impegno. Siamo stati fortunati ad averlo avuto come consigliere regionale. Una fortuna che non vogliamo perdere per i prossimi cinque anni”. A chiudere, invece, i saluti del sindaco di Poggibonsi, David Bussagli. “Nel volume presentato questa sera c’è la competenza, l’attenzione, il dettaglio della conoscenza delle singole questioni che hanno interessato il territorio e che hanno visto protagonista Simone Bezzini – ha commentato il primo cittadino – che ha avuto la capacità di generare un’interlocuzione positiva con le istituzioni regionali, tenendo insieme le diverse esigenze che caratterizzano la provincia di Siena”. Il viaggio non si ferma qui. La seconda tappa della settimana è questa sera, alle 21.15, al Teatro Comunale degli Oscuri di Torrita di Siena, con Giacomo Grazie e il giornalista Fabrizio Camastra. Domani, invece, Simone Bezzini porterà “Il Pegaso e il Leone” al Circolo Arci di Monticchiello, alle 17.30, con Pietro Spataro, giornalista e direttore di Strisciarossa.