Radicofani:  ricordata la morte di due partigiani e di cento legionari francesi per liberare la cittadina

Oggi come ogni anno l’amministrazione comunale di Radicofani ha ricordato, anche se in forma ridotta,  la barbara uccisione dei due Partigiani Vittorio Tassi e Renato Magi e la morte di oltre 100 Legionari francesi che persero la vita per liberare la cittadina. “ Sono due anni che facciamo questa ricorrenza in forma ridotta per colpa del Coronavirus, ma dal prossimo anno- ha annunciato il sindaco Francesco Fabbrizzi-  c’è la volontà da parte di tutti nel ritornare a svolgerla con gli onori che merita”.