Ripartono da Chianciano le attività della Lega Italiana Sbandieratori

Ripartono le attività della Lega Italiana Sbandieratori, sodalizio che conta decine di compagnie affiliate in tutta Italia. Tanti e importanti sono anche per il 2019 gli appuntamenti che vedranno impegnati atleti, musici e istruttori. Dopo il successo delle prime due edizioni, torna il prossimo fine settimana il Camp LIS, evento di alto profilo formativo dedicato ai Maestri di Bandiera, Istruttori Musici e Aspiranti, nonché ai Giudici di gara, che quest’anno si svolgerà a Chianciano Terme  nei giorni 16 e 17 marzo. Sono oltre un centinaio i partecipanti provenienti da varie regioni. Tra i grandi eventi di rilievo nazionale in programma figurano: la 38esima Parata nazionale della Bandiera, vale a dire il Campionato italiano sbandieratori e musici della Lega italiana sbandieratori, massima competizione sportiva che si svolgerà a settembre proprio a Chianciano Terme, quindi il Campionato Under 18, che invece avrà luogo a Pesaro tra maggio e giugno, e la spettacolare Parata Tradizionale, giunta alla quinta edizione, che sarà organizzata ad Amelia   nel mese di aprile.Intanto, altre tre compagnie si sono unite alla LIS: Altilia Stupor Mundi di Altamura (BA), Sbandieratori e Musici città di Foligno (PG) e Sbandieratori di Palmanova – Giullari di strada A.S.D. (UD).