San Quirico d’Orcia : fino al 21 agosto la rassegna “Paesaggi musicali toscani”

Organizzata dal Comune di San Quirico d’Orcia prosegue fino al 21 agosto la rassegna “Paesaggi musicali toscani” nei luoghi più suggestivi della Val d’Orcia. Domenica 16 agosto (ore 21.15), Giardini Nilde Iotti, concerto del Trio Il Furibondo, con Liana Mosca, violino; Gianni De Rosa, viola; Marcello Scandelli, violoncello; Ludwig Van Beethoven, Trio n.1 in sol maggiore Op.9; Franz Schubert, Trio in si bemolle maggiore D.471; Alexis Roland-Manuel, Trio in mi maggiore (dedicato a Maurice Ravel). Il programma di Paesaggi Musicali Toscani prosegue lunedì 17 agosto (ore 18.30) nel borgo medievale di Vignoni, immerso nella splendida campagna della Val d’Orcia, a pochi chilometri da San Quirico d’Orcia. Protagonista il Quartetto Indaco, con Eleonora Matsuno e Ida Di Vita, violini; Jamiang Santi, viola; Cosimo Carovani, violoncello; con le musiche di Maurice Ravel, Quartetto in fa minore; e Ludwig van Beethoven, Quartetto op. 74 (arpa) in mi bemolle maggiore.  Martedì 18 agosto, il Concerto al tramonto alla Madonna di Vitaleta, in collaborazione con l’Accademia Chigiana, con il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” diretto da Lorenzo Donati. In programma: E il giorno già volge al declino, Segni della natura ci mostrano il cammino dello spirito, di Josef Rheinberger, Abendlied op. 69 n. 3; e di Francis Poulenc da Huit Chansons Françaises, n. 1 – Margoton va t’à l’iau, n. 2 – La Belle se sied au pied de la tour, n. 7 – Ah! Mon beau laboureur, n. 8 – Les tisserands; Zoltán Kodály, Esti dal; Benjamin Britten, Five Flower Songs op. 47; Ildebrando Pizzetti, Cade la sera.